UNO STUDIO AMERICANO SPIEGA CHE MANGIARE OLIO D’OLIVA ALMENO UNA VOLTA ALLA SETTIMANA RIDUCE IL RISCHIO CHE IL FLUSSO SANGUIGNO SI BLOCCHI, IN PARTICOLARE TRA PERSONE OBESE. IN PARTICOLARE L’OLIO D’OLIVA SEMBRA INFLUENZARE LA FUNZIONE PIASTRINICA.

Una ricerca americana condotta su 63 persone, obese, ma non fumatrici o diabetiche, ha concluso che mangiare olio d’oliva almeno una volta alla settimana portava a una minore attività piastrinica nel sangue, che può ridurre la tendenza del sangue a coagulare e bloccare il flusso sanguigno. [Leggi l’articolo completo]

Fonte https://www.teatronaturale.it