UNA DIETA RICCA DI OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA, GRAZIE SOPRATTUTTO AGLI ACIDI GRASSI MONOINSATURI, PUO’ PREVENIRE L’ACCUMULO TOSSICO DELLA PROTEINA TAU, UN SEGNO DISTINTIVO DI MOLTEPLICI TIPI DI DEMENZA

L’olio extra vergine di oliva può proteggere dal rischio di demenza. Una nuova ricerca, condotta da ricercatori italiani presso la School of Medicine, Temple University negli Usa, sui topi suggerisce che l’adozione di una dieta ricca di questo ingrediente può prevenire l’accumulo tossico della proteina tau, un segno distintivo di molteplici tipi di demenza. Grazie agli acidi grassi monoinsaturi, questo condimento è noto per la sua capacità di ridurre il rischio di colesterolo alto e malattie cardiache. [Leggi l’articolo completo]

Fonte://www.teatronaturale.it/