Oliva salella ammacata del Cilento

18,00 

L’oliva salella ammaccata del Cilento fa parte dei Presidi Slow Food. Si scelgono sulla pianta le olive più adatte, si ammaccano con una pietra di mare, poi si snocciolano e si immergono in acqua per qualche giorno. Poi dopo quattro o cinque giorni si prepara una salamoia con acqua, sale, alloro e finocchietto selvatico e si lasciano immerse in questa soluzione per alcuni giorni. Quindi si possono condire con olio extravergine, aglio, origano o timo e porre in barattolo.

 

CONFEZIONI DISPONIBILI

Barattolo da 290 gr – € 18,00

Disponibile

COD: OLIVA1 Categoria:

Descrizione

presidio slow food

L’oliva salella ammaccata del Cilento fa parte dei Presidi Slow Food. Si scelgono sulla pianta le olive più adatte, le più polpose ma che non hanno ancora iniziato il processo di maturazione, e si ammaccano ad una ad una con una pietra di mare, poi si snocciolano pazientemente e si immergono in acqua per qualche giorno, avendo l’accortezza di cambiare l’acqua ogni giorno, al mattino e alla sera. Poi dopo quattro o cinque giorni si prepara una salamoia con acqua, sale, alloro e finocchietto selvatico e si lasciano immerse in questa soluzione per alcuni giorni. Prima di porle sott’olio si deve ogni volta pressarle per far uscire l’acqua in eccesso. Quindi si possono condire con olio extravergine, aglio, origano o timo e porre in barattolo, tenendole premute per evitare che si imbevano di olio e diventino molli.

 

Informazioni aggiuntive

Peso 0.585 kg
Dimensioni 7 × 7 × 9.5 cm
CONFEZIONE

Barattolo 290 gr