INTERVISTA ALL’EPIDEMIOLOGO, GIA’ DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI MEDICINA PREVENTIVA E PREDITTIVA DELL’ISTITUTO TUMORI DI MILANO E OGGI DIRETTORE SCIENTIFICO DI VITA&SALUTE. “TRE VIE FONDAMENTALI, QUELLA DEL CIBO, DEL MOVIMENTO E DELLA MEDITAZIONE, CHE SERVONO PER FORTIFICARE IL NOSTRO TERRENO E DIFENDERCI DALLE INFEZIONI”. ECCO I CONSIGLI

La spasmodica attenzione mediatica sul coronavirus ci rende ormai edotti sui tanti aspetti di un mondo che non ci saremmo mai sognati di approfondire. Facciamo a gara a chi ne sa di più su modalità di contagio, numero di morti e guariti, sperimentazione di farmaci e vaccini. Guardiamo sulle mappe l’andamento della pandemia e man mano i Paesi che ne vengono colpiti. Per non parlare poi delle strategie di contenimento. Meglio il modello cinese o coreano? Oppure la strategia inquietante della “immunità di gregge” all’Inglese? Qualcosa però di essenziale sembra solo appena scalfire l’ampio dibattito sul Covid-19.

[Leggi l’articolo completo] Fonte://www.ilfattoquotidiano.it/