Oleocanthal in EVOO provoca una rottura delle cellule cancerogene, rilasciando enzimi e causando la morte delle cellule, senza danneggiare le cellule sane.
I risultati dello studio, che sarà pubblicato sulla rivista Molecular and Cellular Oncology, sono stati resi pubblici il 23 gennaio 2015. I ricercatori, lo scienziato nutrizionista Paul Breslin (Rutgers University), il biologo David Foster (Hunter College) e il chimico Onica LeGendre (Hunter College) hanno scoperto in uno studio di laboratorio che l’ingrediente, chiamato oleocantale, causa la rottura di una parte della cellula cancerosa che rilascia enzimi e provoca la morte cellulare, senza danneggiare le cellule sane. In questo modo, le cellule tumorali vengono uccise dai loro stessi enzimi.  [Leggi l’articolo completo]